Idra, la goccia d’acqua

Marilù Salmonella, “Storia di Idra, la goccia d’acqua dolce”, EduBimbi, Cosenza 2006, pp. 120, € 18,60, con illustrazioni da colorare di Coriolano Mastrogianni. Scatola di pennarelli allegata.

Già LSU della Regione, poi forestale stagionale, quindi bidella precaria per una scuola privata di recupero anni scolastici, la sig. Salmonella ha voluto mettere a frutto la sua pluriennale esperienza di bidella, lavoro che le ha permesso di stare a contatto con i giovani, per scrivere fiabe per addormentare i bambini. La prima fiaba è “Storia di Idra, la goccia d’acqua dolce” (sua opera prima, in attesa di un seguito): parla della vita di una goccia d’acqua, che peraltro ha una sorella gemella (due gocce d’acqua, appunto) morta subito (aggredita dal vibrione del colera prodotto dalle acque morte delle fogne), che nasce alle sorgenti di un fiume indiano, percorre tutta la sua vita lungo il corso d’acqua, evita per un soffio le fauci di un coccodrillo, arriva al mare dove muore per una malattia cardiovascolare (eccesso di sale). Storia commovente che assicurerà sogni d’oro e pensieri sereni ai vostri bambini.
E’ stato segnalato che, in molte scatole allegate al libro, il pennarello blu non funziona: un numero verde è a disposizione dei piccoli lettori per la sua pronta sostituzione (tramite corriere espresso 24h).

I commenti sono chiusi.